Isolamenti termici per tetti e sottotetti

L’importanza degli isolamenti termici per tetti e sottotetti

L’isolamento, la ventilazione e l’impermeabilizzazione sono caratteristiche fondamentali che tutte le abitazioni dovrebbero possedere.
Il manto di copertura deve essere armonicamente bello rispetto alla scenografia circostante, ma l’estetica non basta ed i tetti, con tegole e coppi, oltre a non creare disarmonia con il resto del paesaggio urbano, devono garantire la giusta impermeabilizzazione, la ventilazione e soprattutto, un adeguato isolamento termico ed acustico.

Gli abitanti di una soluzione abitativa devono godere di tutti i comfort sia nelle stagioni afose che in quelle gelide e rigide: un corretto isolamento mantiene costanti le condizioni ambientali e attutisce tutti i rumori che provengono dall’esterno.

Molti proprietari non sono a conoscenza del fatto che, se un tetto o un sottotetto non sono perfettamente isolati, si corre il rischio di disperdere ben il 45% del calore o dell’aria fresca prodotta dai condizionatori. Naturalmente queste condizioni anomale determinano un costo maggiore sulla cifra da pagare per l’erogazione dell’energia elettrica e per la spesa del combustibile.
L’edilizia si avvale quindi di numerosi materiali isolanti per rendere confortevoli i vani abitati ed ognuno di essi possiede una dettagliata scheda informativa che approfondisce le caratteristiche ed offre al potenziale committente la possibilità di scoprire l’impatto ambientale, l’impatto sulla salute degli abitanti, il costo e le varie particolarità tecniche di ogni soluzione applicabile.
Molte ditte edili stanno negli ultimi anni adottando la fibra di cellulosa per gli isolamenti termici per tetti, con un successo inaspettato: la fibra di cellulosa unisce infatti un ottimo rapporto qualità/prezzo ad una lavorazione senza interventi gravosi, poichè si riesce ad insufflarla in un solo giorno, senza generare quindi particolari disagi per gli inquilini dell’abitazione.

Tutti i vantaggi della fibra di cellulosa

Ecco che quindi una delle soluzioni più funzionali ed efficaci per isolare tetti e sottotetti è la fibra di cellulosa che avviene tramite insuflaggio.
È una metodica innovativa e all’avanguardia, adottata nelle moderne costruzioni o nelle abitazioni da ristrutturare. I pregi di questo materiale sono davvero molteplici, basti pensare che non occorrono opere di demolizione, la posa in opera viene effettuata in una sola giornata ad ha un costo contenuto poichè ci si avvale di un materiale naturale e traspirante, che protegge eccellentemente sia dal caldo estivo che dal freddo invernale.
Gli isolamenti termici per tetti con la fibra di cellulosa sono ottimi per coibentare sottotetti, solai o prefabbricati.
Con la valida tecnica dell’insufflaggio si spruzzano i fiocchi di cellulosa attraverso dei forellini di minime dimensioni che vengono effettuati nelle cavità vuote delle superfici o nell’estradosso del solaio, senza dover intervenire con opere di muratura importanti.
Volendo, si può rendere il suolo dei sottotetti calpestabile grazie all’utilizzo di ‘bancaletti’ di legno che permettono di camminare, sia per ulteriori manutenzioni che necessità impreviste.

Questo tipo di isolamento è ecologico perché i fiocchi di cellulosa sono ricavati dalla carta di semplici giornali, favorendone il riciclo e la metodica non è invasiva ed è per questo che viene preferita dalla stragrande maggioranza di coloro che hanno intenzione di coibentare le loro abitazioni.
In pratica non avvengono opere di demolizione e appena dopo l’insufflaggio il comfort abitativo si avverte nell’immediato con circa il 35% sul risparmio del riscaldamento e della corrente elettrica.

La ditta Isolare applica isolamenti termici per tetti e sottotetti e, pur avendo la sede principale a Vicenza, è in grado di operare in tutta Italia grazie ai validi ed esperti collaboratori che provvederanno ad un sopralluogo per verificare la portata del lavoro e si occuperanno di tutto lo svolgimento a regola d’arte.
L’azienda può isolare anche interi condomini con tempistiche brevi, a seconda della metratura delle superfici da trattare, anche con ponteggi esterni, in maniera tale da non arrecare nessun disagio agli inquilini.

Una tecnica moderna ma con radici antiche

Contrariamente a come si possa pensare, la fibra di cellulosa non è un materiale nuovo, ma veniva utilizzato già nei primi dell’800. Tuttavia, questo materiale è stato apprezzato solo da pochi decenni nel nostro paese, grazie anche all’esperienza trentennale della ditta Isolare che ha impiegato le proprie capacità per aiutare i committenti a comprendere l’utilità di questo materiale che garantisce abitazioni fresche d’inverno e calde d’estate.
La scarsa informazione e le metodiche obsolete hanno fatto sì che molti edifici risalenti agli anni antecedenti al 2000 non siano in possesso tutti i requisiti per evitare la dispersione termica. Purtroppo, non si tratta solo di costruzioni private, ma anche di edifici adibiti a scuole o strutture pubbliche in genere e ciò è causa di notevoli danni per chi è costretto a soggiornarvi.
La ditta Isolare ha compiuto passi da gigante grazie agli approfonditi studi nel settore degli isolanti, compiuti dai tecnici e dai progettisti che da oltre trent’anni cercano di migliorare la qualità degli isolanti sfusi da riempimento.
Attualmente, la fibra di cellulosa viene trattata con dei sali specifici che ne garantiscono la resistenza contro umidità, fuoco, funghi, licheni ed insetti e lo standard qualitativo del prodotto lo rende elevatamente stabile nel tempo. Inoltre, i fiocchi che vengono insufflati sono certificati rigorosamente, accertando che il prodotto sia tra i migliori isolanti termici ed acustici.
Le squadre di operatori e tecnici qualificati dell’azienda agiscono in tutta la nostra penisola offrendo un impeccabile servizio sia alle abitazioni private che ai capannoni e ai prefabbricati: ogni operaio segue dei corsi di aggiornamento obbligatori, che gli impone l’azienda, affinché ogni squadra possa interagire al meglio con il committente e garantire la risoluzione di qualsiasi problematica e perchè dopo l’insufflaggio la fibra di cellulosa rimanga stabile e non riduca le sue prestazioni energetiche.
Rivolgendosi alla ditta Isolare si ottiene cortesia, professionalità e competenza, ma soprattutto la massima trasparenza per tutto ciò che concerne le dovute informazioni!

BioNotizie.com

Web Net 3.0 Realizzazione siti web con integrazione social network e community features. Campagne web marketing e strategie SEO personalizzate. Article Marketing. Link Building.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi