Villa Bakkum: un confortevole chalet moderno rivestito in legno e pietra

Villa Bakkum: un confortevole chalet moderno rivestito in legno e pietra

  • scritto da Rita Maggi
  • categoria In Europa

Bakkum è una deliziosa cittadina appartenente alla municipalità di Castricum, situata nella provincia dell’Olanda Settentrionale. Tra viali alberati e piccoli boschi le abitazioni di Bakkum si presentano, nella maggior parte dei casi, con la loro semplice forma a capanna, in perfetto stile nordico. Villa Bakkum, progettata da Moke Architecten, studio olandese con sede ad Amsterdam, si uniforma al contesto circostante attraverso i materiali e le falde inclinate, ma è in realtà una rivisitazione in chiave moderna di un tipico chalet di montagna.

I lavori di costruzione di Villa Bakkum sono iniziati nel 2015 e sono stati ultimati nel 2017, nell’ambito di un progetto di riqualificazione di un lotto sul quale in precedenza sorgeva un ospedale psichiatrico. Ricerca formale e volumetrica, studio della luce e dell’esposizione, grandi aperture verso l’esterno, uso di materiali naturali come legno e pietra sono gli aspetti principali di questa elegante e accogliente architettura.

La composizione dei volumi di Villa Bakkum

Villa Bakkum nasce dall’aggregazione di tre volumi architettonici che si snodano a partire da uno spazio centrale triangolare ospitante una scala illuminata dall’alto. Un quarto volume di altezza e dimensioni minori funge da ingresso al garage.

I volumi prendono forma secondo direttrici diverse andando a costituire delle vere e proprie ali dell’edificio. Ogni ala è dedicata ad ambienti con differente funzione: studio/area relax, soggiorno, cucina/pranzo, garage al piano terra, tre camere da letto al primo piano.

Il tradizionale assetto planimetrico chiuso e compatto degli chalet di montagna, con Villa Bakkum viene superato in nome di una composizione dinamica pienamente aperta verso l’esterno.

L

La planimetria del secondo piano di Villa Bakkum

Villa bakkum è l

Il modo in cui i quattro volumi di Villa Bakkum sono assemblati consente, a ciascun ambiente all’interno della casa, di avere aperture su almeno due lati: l’obiettivo è un guadagno in termini di luce e apporto solare ed energetico, aspetto da non sottovalutare se si considerano, tra l’altro, le condizioni climatiche del luogo.

L’esposizione di Villa Bakkum

Nel complesso Villa Bakkum si sviluppa secondo un asse nord-sud. Garage, ripostigli e altri spazi di servizio sono quindi collocati a nord. La scala, ovvero l’elemento da cui i tre volumi principali si diramano, nonostante occupi una posizione centrale è illuminata da vetrate poste sulla copertura.

Uno studio esposto a sud-ovest e a sud-est riceve la luce necessaria allo svolgimento ottimale delle diverse attività ad esso correlate, un ampio soggiorno capta luce e calore da aperture disposte su tre lati, cucina e area pranzo si affacciano ad est e ad ovest: ogni ambiente comunica con il giardino ed è stato progettato in modo da sfruttare il più possibile la luce naturale rispetto a quella artificiale.

Uno chalet in legno e pietra per abitare nel bosco

Un sistema di grandi vetrate, che dal piano terra giunge fino alla copertura, offre una suggestiva visuale verso un bosco adiacente, donando la sensazione di vivere letteralmente tra gli alberi. Veneziane e tende dal tessuto pesante possono essere all’occorrenza adoperate per garantire il giusto livello di privacy.

I materiali di Villa Bakkum

Nel rispetto dell’identità del luogo sono stati utilizzati, per le facciate di Villa Bakkum, rivestimenti in legno di bambù e in pietra dalle calde sfumature, armoniosamente inseriti nel verde circostante. Il legno è stato inoltre impiegato per i telai delle finestre e per alcuni elementi interni come i gradini della scala.

Le rifiniture interne, gli arredi e i tessutitessuti, dallo stile minimal, contribuiscono a creare un clima confortevole con un sapiente gioco di colori dal bianco al tortora che accentua la luminosità e l’eleganza degli spazi.

Travi in legno costituiscono infine la struttura del tetto, le cui falde – una delle quali ricoperta da pannelli fotovoltaici – presentano inclinazioni diverse per il displuvio dell’acqua, smaltita per mezzo di catene pluviali.

I materiali impiegati negli interni di Villa Bakkum

Gli ambienti interni di Villa Bakkum si sviluppano intorno alla scala centrale

Villa Bakkum, uno chalet in legno immerso nel bosco

e-max.it: your social media marketing partner
  • crediti fotografie © Thijs Wolzak | Moke Architecten
Rita Maggi

Rita Maggi

Fortemente attratta dal settore della bioedilizia, ritiene che l’architettura non debba essere solo un riparo, ma uno spazio di benessere psicofisico. Dinamica ed estroversa, ama seguire la moda, visitare mostre d’arte e viaggiare. Parigi è la sua città del cuore.

Fonte: Villa Bakkum: un confortevole chalet moderno rivestito in legno e pietra

Share this post:

Recent Posts

Leave a Comment